Bruce e Joe si chiedono: “Come posso fare la differenza?”

“That’s what makes us great” è un nuovo brano scritto da Joe Grushecky che vede anche la partecipazione di Bruce Springsteen. Il brano che sarà contenuto nel prossimo album del cantautore di Pittsburgh, è stato trasmesso per la prima volta mercoledì 19 aprile dalla E Street Radio (SiriusXM) e può essere acquistato in formato digitale sul suo sito.

In un intervista al Pittsburgh Post-Gazette Grushecky ha rivelato come è nata la collaborazione con Springsteen:  «Avevo questo brano di cui avevo parlato a Bruce, gliel’ho inviato e gli è piaciuto. Gli ho chiesto se voleva cantarci, così lui ha dato alla canzone il ‘trattamento Springsteen’».

Parafrasando lo slogan “Make America great again”, utilizzato nella campagna elettorale da Donald Trump, già nel nel titolo il brano vuole essere un atto d’accusa e una presa di posizione molto netta nei confronti del biondo presidente. Nulla è lasciato all’immaginazione e il testo è una critica evidente all’amministrazione Trump. Si arriva a definirlo “un truffatore” e ci si chiede come abbia fatto a diventare presidente un uomo che si prende gioco dei bisogni della gente sfruttando le loro paure.

Springsteen non è nuovo alle polemiche contro Trump e già durante la campagna a sostegno della Clinton aveva dato del “imbecille” all’allora candidato Repubblicano.

Dopo questi primi mesi di governo la preoccupazione è grande e non accenna a diminuire. La politica razzista e guerrafondaia di Trump fa paura, non solo negli elettori che non lo hanno votato, e la domanda finale,“Come posso fare la differenza?”, è quindi un invito ad agire subito prendendo una posizione prima che sia troppo tardi.

Sia Bruce che Joe sono figli di genitori appartenenti alla “working class”, discendenti di immigrati e quindi posso ben rappresentare quanto possa essere grande l’America in fatto di opportunità e accoglienza se vengono rispettati i diritti di tutti, soprattutto dei più deboli.

Grushecky:
They come from everywhere
All longing to be free
They come to join us here
From sea to shining seaGrushecky and Springsteen:
And they all have a dream
As people always will
To be safe and warm
In that shining city on the hillGrushecky:
Some wanna slam the door
Instead of opening the gate
Ah, let’s turn this thing around
Before it gets too late

Grushecky and Springsteen:
It’s up to me and you
Love can conquer hate
I know this to be true
That’s what makes us great

Springsteen:
Don’t tell me a lie
And sell it as a fact
I’ve been down that road before
And I ain’t goin’ back

And don’t you brag to me
That you never read a book
I never put my faith
In a con man and his crooks

Grushecky and Springsteen:
I won’t follow down that path
And tempt the hands of fate
Ah, let’s turn this thing around
Before it gets too late

It’s up to me and you
Love can conquer hate
I know this to be true
That’s what makes us great

Springsteen:
In the quiet of the night
I lie here wide awake
And I ask myself
Is there a difference I can make?

Grushecky and Springsteen:
Is there a difference I can make?

It’s up to me and you
Love can conquer hate
It’s up to me and you
Love can conquer hate
It’s up to me and you
Love can conquer hate
I know this to be true
And that’s what makes us great
That’s what makes us great
That’s what makes us great
That’s what makes us great

Grushecky:
Vengono da ogni dove
Bramando di essere liberi
Vengono per unirsi a noi
Da una costa all’altraGrushecky and Springsteen:
E ognuno con un sogno
Come ogni persona desidera sempre
Di essere al sicuro e al caldo
In quella scintillante città sulla collinaGrushecky:
Alcuni vogliono sbattere la porta
Invece che aprire i cancelli
Ah, cambiamo questa cosa
Prima che sia troppo tardi

Grushecky and Springsteen:
Dipende da me e da te
L’amore conquisterà l’odio
So che è così
è questo che ci rende grandi

Springsteen:
Non raccontarmi una bugia
Spacciandola come una cosa vera
Ci sono già passato
E non tornerò indietro

E non vantarti con me
di non aver mai letto un libro
Non ho mai avuto fiducia
In un imbroglione e nei suoi ladruncoli

Grushecky and Springsteen:
Non seguirò questo sentiero
Mettendomi nelle mani del destino
Ah, cambiamo questa cosa
Prima che sia troppo tardi

Dipende da me e da te
L’amore conquisterà l’odio
So che è così
è questo che ci rende grandi

Springsteen:
Nella quiete della notte
Giaccio qui completamente sveglio
E mi chiedo
Come posso fare la differenza?

Grushecky and Springsteen:
Come posso fare la differenza?

Dipende da me e da te
L’amore può conquistare l’odio
Dipende da me e da te
L’amore può conquistare l’odio
Dipende da me e da te
L’amore può conquistare l’odio
So che è così
E questo che ci rende grandi
Questo che ci rende grandi
Questo che ci rende grandi
Questo che ci rende grandi

Springsteen e Grushecky sono legati da amicizia e sincera stima. Le loro collaborazioni musicali risalgono ormai a molti anni fa, basti ricordare l’album “American Babylon” del 1995 che vedono la partecipazione di Bruce sia come produttore che come autore di alcuni brani.

Grushecky si esibirà l’8 luglio prossimo al Wonder Bar di Asbury Park, ci sarà anche Bruce sul palco?

Discography, Spare Parts

Benvenuto su badlands.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

creativecommons
(cc) 1996-2017 by Gianluca Brovelli

OPERA AMATORIALE SENZA SCOPO DI LUCRO NON SI INTENDE VIOLARE ALCUN COPYRIGHT
Ai sensi della Legge 7 marzo 2001 n.62 si dichiara che questo sito non rientra nella categoria dell'informazione periodica in quanto viene aggiornato ad intervalli non regolari.
All trademarks or product names mentioned herein are the property of their respective owners.